Avviso Pubblico per il potenziamento delle competenze attraverso metodologie didattiche innovative

30.06.2019

E’ stato pubblicato in data 25/06/2019 l’Avviso Pubblico  per il potenziamento delle competenze degli studenti attraverso metodologie didattiche innovative, in coerenza con le Azioni #15, #17, #19, #20, #21del Piano nazionale per la scuola digitale. Aperto alle istituzioni scolastiche del primo e del secondo ciclo, il bando è finalizzato all’acquisizione di manifestazioni di interesse da parte di istituzioni scolastiche di riferimento, che intendano coordinare la realizzazione di progetti didattici, di rilevanza nazionale e internazionale, basati su metodologie innovative, sull’apprendimento attivo e collaborativo, sul potenziamento delle competenze digitali e nelle discipline STEM, sulla sperimentazione di progetti didattici innovativi per accompagnare l’accesso alle nuove professioni digitali e la promozione di percorsi competitivi per la valorizzazione delle eccellenze per le scuole del secondo ciclo di istruzione e sullo sviluppo del pensiero computazionale e della creatività digitale nelle scuole del primo ciclo di istruzione, anche in continuità verticale fra i diversi ordini e gradi di scuola

Le azioni (da realizzare a livello interregionale, nazionale e/o internazionale) devono coinvolgere studenti di diverse istituzioni scolastiche; indispensabile, per poter inoltrare la candidatura, l’indicazione delle scuole che collaboreranno, anche in rete, al progetto e delle aree geografiche (interregionale, nazionale, internazionale) di svolgimento delle attività e le azioni di coinvolgimento e diffusione per favorire la più ampia partecipazione di scuole e studenti, nonché la descrizione delle precedenti esperienze svolte sul potenziamento delle competenze degli studenti con l’utilizzo di metodologie didattiche innovative, in particolare a livello nazionale e internazionale, ai fini della dimostrazione della sostenibilità tecnica, gestionale e finanziaria della scuola proponente

La manifestazione di interesse, comprensiva dell’idea progettuale, della stima dei costi e delle altre informazioni utili ai fini della valutazione, deve essere compilata e inoltrata in ogni sua parte, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 15.00 del giorno 10 luglio 2019.

 Per scaricare l’allegato dal sito del MIUR, clicca qui

Staff Aretè