eTwinning. Nuove opportunità di formazione gratuita per docenti e studenti

08.03.2019

In arrivo un nuovo ciclo di webinar targato eTwinning e rivolto a insegnanti e dirigenti scolastici che sono iscritti alla piattaforma.

Si tratta di una serie di incontri online di approfondimento ai quali parteciperanno docenti ed esperti di livello nazionale e internazionale, che interverranno e disquisiranno su tematiche specifiche legate al mondo della didattica e delle nuove tecnologie.

Ogni evento ha una durata di due ore, inclusa un’ampia sessione di domande cui tutti i docenti potranno partecipare. Al temine delle sessioni verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Il primo incontro si terrà lunedì 18 marzo alle ore 17.00 e sarà incentrato su “GDPR a scuola, tra normativa e buone pratiche”, ad opera di Antonio Fini, Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Arcola-Ameglia, tratterà sulle nuove normative della privacy e sulle principali conseguenze per la pratica scolastica per le attività di documentazione.

Per iscriversi al webinar del 18 marzo è possibile cliccare qui

Il secondo webinar dal titolo “Partecipare: per essere noi felici e rendere gli altri tali” avrà luogo il 12 aprile alle ore 10.00, sarà incentrato sul tema eTwinning 2019 della partecipazione democratica e sarà aperto agli studenti delle scuole secondarie di II grado.

Per iscriversi al webinar del 12 aprile è possibile cliccare qui

La programmazione dei webinar eTwinning proseguirà con i seguenti incontri:

-          8 aprile, ore 17

“Piano educativo individualizzato e profilo di funzionamento su base ICF-CY”

Target: insegnanti di sostegno (attuali e futuri), dirigenti e referenti dell’inclusione 

 -          16 maggio, ore 17

“Bullismo e Cyberbullismo: un approccio multilivello per la prevenzione”

Target: docenti della scuola primaria e secondaria di primo grado 

 -          3 giugno, ore 17

“Differenziare la didattica attraverso l’Universal Design for Learning”

Target: insegnanti di ogni ordine e grado

 

I link per iscriversi ai successivi webinar eTwinning saranno diponibili prossimamente sulla piattaforma eTwinning

 

Fonte: INDIRE

Staff Aretè