Learning creative learning: un percorso da realizzare con i propri allievi per stimolare l’apprendimento creativo

23.11.2018

E' disponibile online, sulla piattaforma predisposta dal MIT (Massachusetts Institute of Tecnology) e denominata “Learning creative learning”, il percorso  gratuito dedicato ad insegnanti e docenti  (ma anche genitori ed educatori) che desiderano guidare i propri allievi (o i propri figli), in attività di apprendimento creativo, il cui ruolo fondamentale è affidato al gioco, alla manualità e alla creatività.

Nato dall’idea e dall’organizzazione del Lifelong Kindergarten, un gruppo di ricerca del MIT media Lab, impegnato da anni a realizzare attività innovative per bambini e ragazzi dai 10 ai 18 anni, attraverso l’uso della tecnologia, il percorso ha l’obiettivo di guidare i partecipanti alla scoperta di nuovi strumenti per promuovere nei ragazzi l’apprendimento creativo, per imparare a conoscere le proprie abilità e i propri limiti, nell’ottica dello sviluppo e della crescita personale.

Realizzato nella sua interezza. il percorso si articola in sei settimane di attività, durante le quali il professore Mitch Resnik illustra, attraverso videolezioni, le potenzialità derivanti dall’introdurre nella propria metodologia didattica il learning by making. In questo processo, non  vi è più il semplice trasferimento di informazioni e saperi dall’insegnante all’allievo, in quanto bambini e ragazzi apprendono direttamente attraverso la creazione di qualcosa e la collaborazione con i coetanei.

Articolato in sei sezioni, una per ogni settimana, il percorso tratta diverse tematiche tutte incentrate sull’importanza dell’apprendimento creativo. Partendo dall’introduzione dei principali punti di riferimento dell’apprendimento creativo, si arriva a trattare la spirale dell’apprendimento come modello cui ispirarsi, indicando l’importanza di insegnare ai propri ragazzi come perseguire i propri interessi e suggerendo strumenti per spronarli. Vengono argomentate, anche, strategie per incoraggiare e supportare l’apprendimento tra pari all’interno di spazi fisici e comunità online, nonché l’importanza di ispirarsi allo spirito kindergarten per promuovere un approccio giocoso all’apprendimento.

In ogni sezione è possibile fruire di una vasta gamma di materiali, tra cui video (sottotitolati in diverse lingue straniere), letture ed attività pratiche da svolgere assieme ai propri allievi.

Tutto il materiale messo a disposizione sul sito è scaricabile gratuitamente e fruibile in qualsiasi momento.

Inoltre, per chi desidera restare aggiornato è possibile iscriversi alla mailing list e al forum per condividere col team e con altri utenti spunti e riflessioni.

In linea con il pensiero educativo di Froebel, “nell’interiorità infantile vi è una ricchezza di potenzialità che l’educazione ha il compito di liberare e fare crescere; l’educazione deve assecondare la spontanea attività umana non proponendo modelli esterni da imitare, ma fornendo la possibilità ad ogni individuo di realizzarsi concretamente e autonomamente”.

Fonte: “Learning creative learning”

Staff Aretè