Al via la settimana per l’Educazione alla sostenibilità

14.11.2018

Continua l’impegno della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO  per l’Educazione alla sostenibilità – Agenda 2030.

Gli eventi che si terranno dal 19 al 26 novembre, in tutta Italia, sono finalizzati al lancio della nuova campagna 2018/2019  sul tema: “Fuori dalla plastica: un percorso da costruire”.

Le numerose iniziative, che proseguiranno durante tutto l’anno, sono volte a sensibilizzare cittadini e studenti sulle attuali tematiche ambientali, dalle bioplastiche all’utilizzo e al recupero dei rifiuti, dall’inquinamento marino alla qualità dell’aria.

Tra i numerosi appuntamenti si segnalano una serie di eventi che si terranno ad Este, in provincia di Padova, durante i quali sarà affrontato il tema delle bioplastiche compostabili e saranno presentati i risultati di un’indagine svolta con gli studenti del territorio. Ad Anghiari, in provincia di Arezzo,  si svolgeranno due giornate di sensibilizzazione aperte a tutti i cittadini con visite guidate e merende “sostenibili”.

A Palermo dal 19 al 24 novembre sarà possibile partecipare alle proiezioni di filmati sulla tematica dell’inquinamento da plastica, organizzate da ARPA Sicilia, in collaborazione con il Siciliambiente Festival. Al termine delle proiezioni, gli studenti avranno la possibilità di approfondire gli argomenti trattati e di confrontarsi con il regista e gli esperti.

Nella giornata conclusiva del 26 novembre, si terrà a Roma alle ore 10, presso la Galleria del Primaticcio di Palazzo Firenze, l’incontro “Fuori dalla Plastica: un percorso da costruire!” ,  con la partecipazione di esperti e rappresentanti di istituzioni e associazioni fra cui Greepeace, Legambiente, WWF, Mare vivo.

Nella seconda parte della mattinata si darà spazio alla premiazione delle scuole vincitrici della prima edizione del concorso “CNES Agenda 2030 Scuole Sostenibili” 2017/2018 sul tema “Cambiamenti climatici e Migrazioni” e verrà presentata la nuova edizione 2018/2019 del concorso, rivolto a tutte le scuole italiane.

Per approfondimenti è possibile consultare il programma.  

Fonte: http://www.unesco2030.it/

Staff di Aretè